Travel blogger & Travel Designer

Argentina In giro per il mondo Sudamerica

La Boca e Boccadasse

17 Gennaio 2021

La Boca e Boccadasse

La Boca, famoso quartiere di Buenos Aires, e Boccadasse, borgo di pescatori a pochi passi dal centro di Genova. Ma cosa avranno in comune questi due luoghi nonostante siano così lontani?

Boccadasse, Genova

Iniziamo dal “turismo di prossimità” tanto acclamato in questo 2020. Boccadasse, antico borgo di pescatori nella città di Genova, prende il suo nome dalla strana insenatura su cui sorge: una “bocca d’ase”, ovvero una bocca di asino in genovese. Quartiere abitato da stupende casette colorate affacciate direttamente sul mare e in cui si porta avanti una lunghissima tradizione di pescatori iniziata moltissimi anni fa. Girare a caso nei suoi vicoli è stupendo, un attimo ti ritrovi di fronte a stupende case colorate e un attimo dopo, quando meno te lo aspetti, in un angolo affacciato sul mare.

Boccadasse, Genova

La Boca, Buenos Aires

La Boca è uno dei quartieri più famosi di Buenos Aires e provate un po’ ad indovinare chi furono i primi immigrati ad abitare questa zona della città? Eh si, proprio i genovesi. E le case, anche qui colorate, vennero dipinte proprio da loro con vernici acquistate a poco prezzo al porto. 

Questo quartiere deve il suo nome al luogo in cui si trova, ovvero sulla foce del Riachuelo, nel Rio de la Plata. Ma c’è chi narra che il suo nome invece derivi proprio dal quartiere di Boccadasse a Genova, essendo loro i primi ad occupare questa zona, e che per questo motivo pitturarono il quartiere proprio come casa loro.

Marilena Pepe travel designer donne in giro Argentina
El Caminito, Buenos Aires

Ma non finisce qui, La Boca deve la sua popolarità anche alla famosissima squadra del Boca Junior, una delle prime in cui giocò il grande Maradona. E vi dirò di più, sapete come vengono chiamati i tifosi del Boca? Xeneizes, che significa proprio genovesi, per rimarcare le origini dei fondatori del club. Ah, e a La Boca è possibile anche trovare focaccia e farinata, cosa non possibile nel resto di Buenos Aires. La somiglianza del nome dei quartieri sarà solo una leggenda? Beh, lascio decidere voi!

Iscriviti alla newsletter “Pillole dal Mondo”


Written by:



Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.