Travel blogger & Travel Designer

Colombia In giro per il mondo Sudamerica

Le Palanqueras

6 Febbraio 2022

Le Palanqueras

Donne con abiti variopinti, enormi cestini colmi di frutta tropicale sul capo, che si aggirano tra le vie di Cartagena de Indias in Colombia vendendo i loro prodotti. Il loro nome è Palanqueras, è sono uno dei simboli della città, ma che origini hanno?

A circa 30 km da Cartagena vive una comunità di origine africana: conservano da secoli le loro tradizioni, la loro cultura e la loro lingua e il loro paese è dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Ma volete saperne di più?

San Basilio de Palenque e le Palanqueras

Partiamo dal colonialismo spagnolo e dalla tratta degli schiavi africani. Moltissimi di loro venivano venduti a Cartagena, lavoravano nelle campagne e ovviamente vivevano in condizioni pietose. Finché un bel giorno si ribellarono e riuscirono a scappare dalla città creando delle comunità in cui poter vivere insieme e farsi forza a vicenda. Uno di questi gruppi si creò proprio a San Basilio de Palenque che, grazie alle loro battaglie, fu una delle prime comunità dichiarata indipendente.

Ed è proprio da allora che le donne, ogni mattina, vanno a Cartagena per vendere i loro prodotti, e che, data la loro provenienza, sono conosciute come Palanqueras. Quante cose si celano dietro un sorriso di una venditrice ambulante icona di una città?

Iscriviti alla newsletter “Pillole dal Mondo”


Written by:



Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.