Travel blogger & Travel Designer

In giro per il mondo Stati Uniti

Lo strano caso delle isole Diomede

17 Agosto 2020

Lo strano caso delle isole Diomede

Le Isole Diomede, due isolotti tra l’Alaska e la Siberia nello stretto di Bering, oltre a trovarsi ai confini del mondo, “godono” anche di un’altra particolarità: un’isola appartiene agli Stati Uniti e l’altra alla Russia.

Donne in giro Travel Designer Pillole dal Mondo

La piccola Diomede e la grande Diomede

La grande Diomede, che è l’isola russa, un tempo era abitata da eschimesi mentre invece oggi vi si trovano solo una base militare e una stazione polare. A circa 3,8 km troviamo la piccola Diomede, abitata invece da circa un centinaio di persone. Ma queste due isole sono soprannominate anche l’isola ieri e l’isola domani. Sapete perché? Le due isole, appartenenti a due stati differenti, hanno una differenza oraria di 21 ore, praticamente quasi un giorno. E quindi se nella piccola Diomede è oggi, nella grande Diomede è già domani, nonostante tra di loro ci sia mezz’ora scarsa di navigazione. Quindi la macchina del tempo esiste? Eh si, qui esiste davvero!

Iscriviti alla newsletter “Pillole dal Mondo”


Written by:



Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.